AGEVOLAZIONI FISCALI E SUPERBONUS 110%


Questa sezione vuole essere di carattere informativo. Qui troverete le informazioni in maniera chiara e comprensibile per capire se poter accedere al SUPERBONUS 110%. Inoltre potete trovare tante altre informazioni riguardanti le agevolazioni in essere.

Buona lettura.


VALIDITA' DEL SUPERBONUS 110%

Il Superbonus 110% è in vigore per gli interventi effettuati dal 1°Luglio 2020 al 31 Dicembre 2021 (salvo proroghe). 


CHI PUO' USUFRUIRNE

  • Istituti autonomi Case Popolari (IACP)
  • Cooperative di abitazione a proprietà indivisa
  • Condomini
  • Persone fisiche
  • Onlus e associazioni di volontariato
  • Associazioni e società sportive dilettantistiche, limitatamente ai lavori destinati ai soli immobili o parti di immobili adibiti a spogliatoi


CHI NON PUO' USUFRUIRNE

Il Superbonus 110% non spetta per interventi effettuati su unità immobiliari residenziali appartenenti alle categorie catastali:

  • A1 (abitazioni signorili)
  • A8 (ville)
  • A9 (castelli)

 

QUALI TIPI DI INTERVENTI CI PERMETTONO DI ACCEDERE AL SUPERBONUS 110%?

Per quanto riguarda gli interventi che permettono l'accesso al Superbonus 110%, sono i così detti "INTERVENTI TRAINANTI" o interventi principali. Quali sono gli INTERVENTI TRAINANTI:

  • interventi di isolamento termico sugli involucri con superficie maggiore del 25% dell'involucro dell'edificio
  • sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale
  • interventi antisismici, Sismabonus 110% 

N.B L'utilizzo di uno o più interventi TRAINANTI ai fini del Superbonus 110%, devono avere lo scopo che gli interventi indicati nel citato articolo 14 del decreto legge n. 63/2013, assicurino il miglioramento di almeno due classi energetiche o, se non possibile, il conseguimento della classe energetica più alta.


QUALI TIPI DI INTERVENTI POSSIAMO ABBIANRE AGLI INTERVENTI TRAINANTI?

Oltre agli interventi trainanti, rientrano nel Superbonus 110% anche le spese per interventi eseguiti insieme ad almeno uno degli interventi principali. Tali interventi si chiamano "INTERVENTI TRAINATI" ecco quali sono:

  • interventi di efficientamento energetico;
  • installazione di impianti solari fotovoltaici;
  • infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici;

N.B L'utilizzo degli interventi trainati è possibile solamente nei locali riscaldati dell'immobile.


SUPERBONUS 110%     - SPESA MASSIMA -

_ INTERVENTI DI ISOLAMENTO TERMICO SUGLI INVOLUCRI CON UNA SUPERIFICIE MAGGIORE DEL 25% DELL'INVOLUCRO DELL'EDIFICIO. 

  • 50.000€ per gli edifici unifamiliari o immobili multifunzionali indipendenti;
  • 40.000€ moltiplicato per il numero di edifici multifamiliari composti da 2 a 8 unità immobiliari;
  • 30.000€ moltiplicato per il numero di edifici multifamiliari composti da più di 8 unità immobiliari;


_ SOSTITUZIONE DEGLI IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE INVERNALE.

  • 30.000€ per interventi su edifici unifamiliari o sulle unità immobiliari situate all'interno di edifici plurifamiliari, le quali siano funzionalmente indipendenti e dispongano di uno o più accessi autonomi dall'esterno;
  • 20.000€ moltiplicato per il numero delle unità immobiliari per edifici composti fino a 8 unità;
  • 15.000€ moltiplicato per il numero delle unità immobiliari per edifici composti oltre 8 unità;


_ INTERVENTI DI RIDUZIONE DEL RISCHIO SISMICO (articolo 16, commi da 1-bis a 1 -septies del decreto legge n. 63/2013)

  • limiti di spesa previsti per ciascun intervento


*** Per maggiori informazioni: www.agenziaentrate.gov.it/portale/superbonus-110%25 ***


COME E' POSSIBILE OTTENERE LA DETRAZIONE FISCALE SUPERBONUS 110%?

Come già detto sopra, per ottenere il Superbonus 110% gli interventi trainanti più trainati devono assicurare il miglioramento di almeno 2 classi energetiche. Se questo salto di due classi non è possibile perché l'edificio è già nella penultima classe energetica bisogno comunque ottenere il passaggio alla classe energetica superiore.

Il passaggio di classe va dimostrato con l'attestato di prestazione energetica (A.P.E.) prima e dopo l'intervento, a dimostrazione dell'avvenuto salto. Questo documento viene rilasciato da un tecnico abilitato nella forma della dichiarazione asseverata. L'asseverazione tecnica deve inoltre certificare il rispetto dei requisiti tecnici necessari ai fini delle agevolazioni fiscali e la congruità delle spese sostenute in relazione agli interventi agevolati, in accordo ai previsti decreti ministeriali.

Per questa ultima parte infatti è necessario ottenere il "visto di conformità" dei dati relativi alla documentazione, rilasciato dagli intermediari abilitati alla trasmissione telematica delle dichiarazioni (dottori commercialisti, ragionieri, periti commerciali, e consulenti del lavoro) e dai CAF.



Servizi

Scopri gli altri servizi

LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE
LAVORI DI NUOVA COSTRUZIONE

Zara Costruzioni & Ristrutturazioni

Raggiungi l'obbiettivo di una massima efficienza energetica ed un alto comfort abitativo.